Ci sono momenti in cui fai un bilancio della strada che hai fatto fino a oggi: le scelte, le motivazioni che ti hanno fatto partire e andare avanti; e capisci che il modo migliore per essere fedele a ciò che sei davvero è cambiare, evolvere in una versione migliore, più matura e completa di te stessa.

Così, ragionando su tutto quel che è successo in questi anni, da quando nel 2012 abbiamo dato il via a Digital Update – una piattaforma di formazione permanente sulla trasformazione digitale da prima che la chiamassimo in questo modo, un progetto che fra i suoi motti ha sempre avuto “imparare a imparare, in un mondo che cambia”, una scuola 100% fuffa-free – abbiamo capito che è arrivato il momento di essere davvero quello che siamo stati fin dall’inizio: una scuola.

Perché una scuola

Una scuola è qualcosa di più di un calendario di corsi à la carte: è una comunità di persone che fanno insieme un percorso in cui imparano da docenti e colleghi, attraverso lezioni, lavori di gruppo, occasioni di confronto.

In una scuola si viene accompagnati e aiutati, dal momento dell’ingresso a quello in cui si completa il percorso; a scuola nascono legami, scambi, opportunità.

Perciò da settembre smettiamo di fare corsi, ma non di insegnare

L’ultimo corso del calendario Digital Update è già sold-out e non ci sono altri corsi a cui iscriversi: ma a fine settembre parte il primo anno accademico della scuola Digital Update.

Il calendario della scuola

Sarà organizzato in tre sprint trimestrali – da fine settembre a fine anno, da gennaio a marzo, da aprile a giugno – più una Summer School.

Ci saranno lezioni e laboratori sulle materie-cardine (strategia, piattaforme, advertising, content strategy, email marketing) e sulle competenze trasversali (scrittura, project management, strumenti e metodi per gestire la digitalizzazione), più webinar di approfondimento e testimonianze extra.

In tutto, circa 250 ore di lezioni e testimonianze, in diretta su Zoom – e registrate per chi se ne perde una e vuole recuperare.

Puoi iscriverti a un trimestre solo, per una full-immersion impegnativa e intensa; ma l’opzione migliore è scegliere di frequentare l’intero anno accademico, facendo un percorso completo insieme al resto della classe e partecipando così anche ai gruppi di studio e alle attività collaterali.

La Summer School

La Summer School, riservata a chi segue l’intero anno accademico, è compresa nella quota di iscrizione annuale alla scuola: quattro giorni che passeremo insieme in un posto bello e accogliente, dove oltre a imparare ci saranno tutti quei vantaggi collaterali che derivano dallo stare insieme anche al di là dei momenti di lezione. Insomma, tutto quello che vale la pena di fare vedendosi dal vivo.

I libri di testo

L’intera biblioteca dei corsi online Digital Update è a disposizione durante la scuola: serve per ripassare – o imparare – i concetti di base prima degli approfondimenti in aula, per prepararsi ad alcuni laboratori, per studiare in autonomia proprio quell’argomento che ti serve subito.

Le tutor d’aula

All’iscrizione e durante l’anno le tutor ti aiutano a organizzare il tuo piano di studi: quali corsi online scegliere, che lezioni frequentare, quali attività collaterali scegliere, come ottenere la certificazione delle competenze.

Le certificazioni 

Sui temi cardine della scuola sarà possibile ottenere una certificazione di competenza, gestita col sistema degli Open Badge: più che questionari a quiz, valuteremo il lavoro fatto durante le esercitazioni e i project work. In ogni caso, ci saranno delle giornate dedicate a vere e proprie sessioni d’esame, in cui chi vuole certificarsi presenta il lavoro svolto, insieme a docente e colleghi.

La classe

A scuola si impara dall’esperienza di tutti e si fa networking, creando opportunità e trovando persone con cui lavorare anche al di fuori dell’aula. Per favorire al massimo questo networking ci sarà una piattaforma dedicata alle chat e ai gruppi di lavoro, dove docenti e tutor agiranno da facilitatori.

Se sarà possibile, organizzeremo anche ogni trimestre un momento di incontro dal vivo: una specie di antipasto della Summer School.

Quindi, cosa succede adesso

Da oggi Digital Update è soprattutto la scuola: i corsi online restano sempre, acquistabili da chi ha un’esigenza specifica – tipo imparare Mailchimp e basta, per intenderci; e naturalmente continueremo a lavorare con le aziende su progetti dedicati, academy aziendali, formazione estremamente personalizzata.

Continueremo a generare e diffondere cultura su comunicazione e marketing, a spedire ogni settimana la newsletter, a condividere esperienze sui nostri spazi social.

Freelance, titolari d’azienda e manager che vogliono continuare ad aggiornarsi, aggiornare il proprio team in modo guidato, imparare a imparare in un mondo che cambia: vi invitiamo alla scuola Digital Update per continuare, come in questi anni, a cercare di capire gli scenari, sperimentare strumenti e metodi, formarvi unendo un approccio pratico e una visione di lungo respiro.

Entra nella community di
Digital Update!

Riceverai gratuitamente:

No grazie!